Come eliminare la muffa dai muri definitivamente in modo efficace e veloce

Consigli e rimedi

Nelle case con problemi di umidità e infiltrazioni è importante saper togliere la classica muffetta che nasce sui muri rovinandone l‘estetica. È altresì importante eliminare questa muffa in quanto dannosa per la salute e specialmente nelle case i cui muri sono esposti alle intemperie e sono poco arieggiati, le macchie di muffa sono all’ordine del giorno e portano con loro anche un cattivo odore di chiuso.
In questo articolo vedremo in dettaglio come eliminare definitivamente la muffa dai muri della vostra abitazione e come fare in modo che non si riformi.

Cinque metodi per togliere la muffa dai muri

Ci sono cinque metodi di base che possiamo utilizzare per togliere la muffa dalle pareti di casa nostra e sono essenzialmente questi: utilizzare la candeggina, utilizzare l’aceto, con il tea tree oil, bicarbonato oppure antimuffa naturale a base di acqua ossigenata.   
Uno dei metodi maggiormente utilizzati prevede l’uso della candeggina: è necessario spruzzare il prodotto sulla macchia di muffa e lasciarlo agire per qualche minuto. Quindi strofinare con un panno asciutto e rimuovere i residui di muffa. Questa tecnica, che può essere utilizzata solamente per pareti bianche e non colorate, ci aiuta a eliminare la muffa dalle pareti della nostra casa in modo veloce e semplice. In ogni caso, dal momento che si tratta di un prodotto irritante consigliamo di utilizzare dei guanti durante la procedura e proteggere gli occhi con una mascherina. Per questo motivo molte persone preferiscono utilizzare metodi e prodotti naturali. Per questa motivazione vi consigliamo l’uso dell’aceto e creare con esso un detergente dato dall’unione di aceto e acqua. Esso, in quanto prodotto naturale, può essere utilizzato non solo su pareti ma anche su mobili e pannelli soggetti all’umidità.

Pittura antimuffa

Un rimedio alla muffa, che ci aiuta a eliminarla definitivamente dopo averli puliti accuratamente è la pittura antimuffa. In questa tipologia di pittura è infatti presente un particolare principio attivo chiamato biocida che è una sostanza chimica dal potere igienizzante che aiuterà a debellare la muffa dalle pareti della vostra abitazione.
I passaggi da effettuare per la sua applicazione sono pochi e semplici: innanzitutto occorre pulire bene il muro dalla muffa, quindi diluire il prodotto e applicare la pittura servendosi di un pennello o rullo a seconda delle preferenze o della tecnica di pittura che si vuole realizzare. Prima di stendere la seconda mano è consigliabile attendere almeno 6 ore. Anche se i passaggi da effettuare sono pochi e semplici vi consigliamo comunque di affidarvi sempre e comunque a professionisti esperti del settore. Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il nostro sito internet www.calcherasangiorgio.it