Consolidamento volte, quando è necessario

consolidamento volte

Intendiamo per volte diversi tipi di coperture nel settore delle strutture architettoniche. Tale elemento può essere descritto come una serie di archi che, a seconda della loro disposizione, costituiscono due principali tipologie di volte: quelle semplici e quelle composte. In generale, comunque, stiamo parlando di strutture spingenti che esercitano spinte laterali. Opposizione a tali spinte la esercitano le pareti perimetrali o elementi metallici. Interventi di consolidamento volte sono quindi necessari quando ne venga compromessa la funzionalità. 


Consolidamento volte, quando si richiede

Il consolidamento delle volte si rende necessario quando se ne accerti un dissesto. Le cause possono essere molteplici, tuttavia, dopo un’accorta analisi della situazione, è possibile determinare una scelta verso l’intervento più adeguato del caso. 

Dunque è necessario ricercare la causa del dissesto e trovare la soluzione più idonea. Va premesso che non si possono cercare soluzioni fa date in quanto si tratta di interventi che possono essere eseguiti ad arte solamente dagli specialisti di settore. 

Un tecnico qualificato dovrà dunque effettuare i rilievi del caso, individuare quelle che sono le cause del dissesto e, di conseguenza, prospettando la tipologia di intervento più efficace.

Le cause dei dissesti delle volte

Tra le cause più frequenti di dissesto, senza dubbio vi sono gli eventi sismici, i cedimenti strutturali dovuti, per esempio, a un terreno franoso, ad alluvioni, ma anche a errori umani, quali quelli dovuti a calcoli errati o all’utilizzo di materiali non di qualità, oltre, naturalmente, allo scorrere del tempo.

Interventi più frequenti

Tra gli interventi più frequenti di consolidamento volte vi sono quelli finalizzati alla riduzione del carico che agisce su di esse, la realizzazione di una soletta in calcestruzzo armato, o la realizzazione eventualmente di un’eventuale volta sottostante atta a ridurre le sollecitazioni, ma anche l’inserimento di opere metalliche atte a contrastare la spinta laterale. 

Possono essere inoltre effettuati interventi di rafforzamento preventivo e nel caso si prospetti la necessità di un intervento più radicale, si potrà procedere in un secondo momento.