Stucco liscio, in polvere o in pasta, quale scegliere

stucco liscio

Che sia in polvere o in pasta, lo stucco liscio è un prodotto essenziale per il restauro della casa o per effettuare lavori. In particolare lo stucco serve per rendere più lisce le pareti che devono essere preparate a un particolare tipo di decorazione, ma non solo, può anche essere impiegato per il riempimento di eventuali fori o fessure. Vediamo come orientarci nella scelta corretta.

Stucco liscio in pasta, pronto all’uso

Lo stucco liscio in pasta è un prodotto pronto all’uso. 

Di facile applicazione è ideale anche per chi non ha grande dimestichezza con questi prodotti. In commercio si trova appunto sotto forma di pasta densa e facile da modellare. Normalmente basta prenderne una quantità e lavorarla con le spatole apposite per qualche minuto, dopo di che il prodotto ritrova la sua plasticità ed è molto facile da applicare.

Per le piccole riparazioni o le decorazioni può essere preferibile acquistare questo formato di stucco, proprio perché più pratico e di più facile utilizzo. Elastico e plasmabile, risulta un prodotto davvero versatile.

Stucco liscio in polvere

La differenza con lo stucco che è stato precedentemente descritto è che quest’ultimo si presenta sotto forma di polvere. Per poter essere utilizzato deve quindi necessariamente essere miscelato con dell’acqua. Occorre quindi prepararlo prima di utilizzarlo. Bisogna fare attenzione affinché il prodotto venga miscelato in modo omogeneo e senza formazione di grumi. 

Va da sé che se si desidera un prodotto più denso si dovrà aggiungere una minore quantità d’acqua, diversamente si dovrà diluire in modo più consistente. Il vantaggio dello stucco in polvere è che se ne può preparare una quantità abbondante per esempio per rasare una parete.

Quali dei due

Non si può dire quale delle due tipologie di stucco sia meglio acquistare perché dipende dal tipo di lavoro che si deve fare, dalla propria manualità e dal budget a disposizione. In entrambi i casi il periodo di essicazione è abbastanza breve e può essere sovraverniciato nel giro di 24 ore.