Antibatterici naturali in edilizia: l’acqua di calce

acqua di calce

Un muro intaccato dalla muffa è non solamente un muro brutto e che presenta quindi le caratteristiche macchie, ma è soprattutto un muro dove possono annidarsi diversi batteri. Eliminare la muffa è dunque fondamentale per la salubrità degli ambienti. La soluzione di idrato di calcio, o acqua di calce, è un antibatterico naturale utilizzato da sempre nell’edilizia e che consente anche di ottenere delle velature pigmentate con terre naturali.


Acqua di calce, che cos’è

L’acqua di calce è una soluzione di idrato di calce in sospensione satura nell’acqua. Si ottiene mediante la macerazione del grassello di calce puro ad alto titolo di idrato di calcio. Il legante di base è una calce aerea spenta di eccellente qualità che si ottiene a sua volta dalla calcinazione a bassa temperatura di calcari puri.

L’acqua di calce è, come detto, un antibatterico naturale, molto traspirante, che offre un’importante resistenza alla formazione di muffe e di batteri, pur essendo totalmente priva di additivi chimici, per questo motivo molto sfruttata nell’ambito della bioedilizia. 

Come viene utilizzata l’acqua di calce

Uno degli impieghi principali, come abbiamo visto, è quello in funzione di antibatterico. Basta trattare una parete, dove magari vi era una macchia di muffa, per ripristinarne la salubrità, ma non solo. Questo prodotto viene utilizzato anche per la preparazione di velature colorate o per il consolidamento corticale di manufatti cosiddetti sfarinanti, quindi che tendono a deteriorarsi rapidamente. 

Chiaramente, l’azione di consolidamento mediante inibizione deve essere eseguita a seconda di quella che è la tipologia, nonché la porosità del supporto, in più mani per poter ottenere un effetto ottimale. 

Si tratta dunque di un prodotto di largo impiego e che trova ampio riscontro soprattutto in tutte quelle costruzioni che rispecchiano i principi della bioedilizia moderna. Si può realizzare anche in casa, ovviamente se si hanno gli spazi idonei, ma sicuramente quello che si trova in commercio è decisamente più pratico e consente di risparmiare notevolmente in termini di tempo.