Bioarchitettura secondo natura

Il cantiere sostenibile

Ogni costruzione modifica il paesaggio e determina nuovi equilibri. L'attività edilizia e la produzione dei materiali costruttivi consumano risorse e interagiscono con l'ambiente. Costruire in maniera responsabile significa guardare diversamente alla complessità del sistema, nello sforzo di minimizzare le incidenze negative e di favorire le circostanze favorevoli alla vita. Questo sistema produce valore aggiunto e induce uno sviluppo delle attività del mercato. 

L'azione dell'architetto non si richiude nell'ambito professionale, ma costituisce un ponte per lo sviluppo della società contemporanea. Oggi, la gestione oculata delle risorse, sempre meno disponibili, e l'utilizzo dei materiali non inquinanti è un obbligo verso noi stessi e le future generazioni.

Per limitare l'inquinamento di aria, acqua e suolo dobbiamo porre al centro del processo edilizio il costruire ecosostenibile e biocompatibile.


La partecipazione all'evento riconosce n. 8 CFP.

Iscrizione obbligatoria entro il 10 Marzo su iMateria o sul sito dell'Ordine di appartenenza. Codice CNA006032019115606T03CFPOO8OO