Come fare il grassello di calce se non sei un esperto

Come fare il grassello di calce

Tutti prima o poi possiamo avere la necessità, o anche la voglia, di mettere mano alle pareti della nostra casa e di apportare dei cambiamenti. Non tutti, però, siamo degli esperti, e allora ecco qualche consiglio utile. Qui vedremo come fare il grassello di calce, un materiale molto raffinato e antico che trova impiego nella pittura di intonaci o murature e che ha come peculiarità quella di rendere più lucide le pareti trattate.

Come fare il grassello di calce, consigli per principiante

Oltre a essere un bel decoro il grassello di calce è anche un legante naturale ed ecologico: infatti è composto da acqua e idrossido di calcio. Per quanto riguarda i grasselli ne distinguiamo due tipologie: quelli calcarei e quelli dolomitici dove, i primi contengono idrossido di calcio, o solo idrossido, quelli dolomitici contengono anche magnesio e sono un po’ meno naturali.

Questo materiale si può trovare facilmente nei negozi specializzati o dai ferramenta, oppure si può realizzare da soli se si ha un minimo di dimestichezza e di attrezzatura. Vediamo allora come fare il grassello di calce. 

Per prima cosa occorrono dei sassi di calcare che abbiano una struttura cristallina e una percentuale di impurità che non sia superiore al 5%. Tali sassi devono cuocere in una fornace per tre giorni e tre notti fino a che saranno bianchi, se non si possiede una fornace si dovrà acquistare il prodotto pronto.

Le procedure per ottenere il grassello di calce

Una volta che i sassi saranno diventati bianchi dovranno essere messi all’interno di una vasca di legno o un catino sufficientemente ampio e si verserà l’acqua. A questo punto avviene una reazione chimica che raggiunge gli 800 gradi e di conseguenza si sgretolano i sassi. Aggiungendo altra acqua si ottiene il grassello in polvere, mentre se si aggiunge abbondante acqua si ottiene il grassello di calce. 

Questo ha una consistenza simile allo yogurt e una struttura porosa. 

Chiaramente, per chi non avesse dimestichezza con tutte queste procedure, la soluzione migliore è acquistare la polvere o la pasta già pronta all’utilizzo.