Silex: il prodotto che riesce a proteggere le murature della vostra casa

Composizione ed utilizzo di Silex

Sappiamo molto bene come dare protezione a un edificio o a un’abitazione non sia affatto semplice e per questo motivo è di fondamentale importanza affidarsi ad aziende certificate e di grande professionalità. Le superfici più soggette ad erosioni sono, senza ombra di dubbio, quelle esterne. Esse infatti vengono erose e deturpate a causa di vari fenomeni come agenti atmosferici, sbalzo termico tra il caldo e il freddo, forte umidità ed altri ancora.
La nostra azienda, Calchera San Giorgio, per ovviare a queste problematiche ha ideato un prodotto denominato Silex la cui funzione principale è quella di proteggere le murature in superficie e quindi proteggerle dall’erosione inevitabile data dal tempo.

Modalità di utilizzo e composizione

Silex è un prodotto studiato e ideato nei nostri laboratori grazie all’impegno dei nostri ricercatori certificati e sottoposti a continui corsi di aggiornamento. Si tratta di un materiale composto principalmente dalla malta insolubile di calce pozzolanica e da sabbie silicee. In particolare viene utilizzato per la protezione sommitale delle murature in pietra, mattoni, tufo o miste e per interventi di recupero, restauro conservativo e monumentale.
Nello specifico, la sua composizione è caratterizzata dalla presenza di una particolare tipologia di legante chiamato Calce Pozzolanica Pantheon. È molto importante questa componente in quanto è lei a conferire all’impasto un’ottima adesione al supporto nonché una notevole elasticità, traspirabilità, resistenza alle aggressioni alcaline ed alla formazione di muffe sulle pareti.

Preparazione e applicazione

Per la preparazione del Silex il supporto deve essere ben pulito e tutte le parti non aderenti ed incoerenti devono essere preventivamente rimosse in modo da non pregiudicare l’adesione della malta alla superficie interessata.
Per la preparazione dell’impasto è successivamente necessario mescolare ogni sacco da 25 kg con circa 6-7 litri d’acqua fino ad ottenere un impasto omogeneo, morbido e senza grumi. Prima di applicare il prodotto bisogna attendere circa 10- 15 minuti per farlo riposare e solo dopo aver bagnato il fondo è possibile applicare la malta manualmente con cazzuola o cazzuolino nello spessore massimo di 10 mm per strato. Per ulteriori informazioni relative al nostro prodotto vi invitiamo a visitare il nostro sito internet, dove è possibile anche reperire la scheda tecnica dello stesso.